Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Nuove modalità di accesso ai servizi consolari - codice SPID

Data:

18/11/2022


Nuove modalità di accesso ai servizi consolari - codice SPID

Dal 31 dicembre 2022, per potere accedere al portale dei servizi consolari “Fast It” e a qualunque altro portale della Pubblica Amministrazione italiana, sarà necessario utilizzare la Carta di Identità Elettronica oppure le credenziali del nuovo “Sistema Pubblico di Identità Digitale” (SPID).

Per ottenere il codice SPID bisogna essere maggiorenni e:

1) Avere a disposizione:

  • un indirizzo e-mail;
  • il numero di telefono del cellulare che usi normalmente (anche straniero);
  • un documento di identità italiano valido (uno tra carta di identità, passaporto, patente). Durante la registrazione può esser necessario fotografarli e allegarli al formulario che compilerai;
  • il codice fiscale (in assenza di codice fiscale, è possibile farne richiesta all’Ufficio consolare, a breve anche tramite la piattaforma FastIT. Farà fede il foglio dell’Agenzia delle Entrate vidimate dall’Ufficio consolare).

2) Scegliere tra uno dei gestori di identità abilitati (identity provider) e registrarsi sul loro sito (clicca qui)

Per maggiori informazioni consulta il sito: https://www.esteri.it/it/servizi-consolari-e-visti/italiani-all-estero/spid/ o le domande frequenti al sito: https://www.spid.gov.it/domande-frequenti/


376