Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Messaggio dell'Ambasciatrice Francesca Tardioli in occasione della Festa della Repubblica 2020

Data:

01/06/2020


Messaggio dell'Ambasciatrice Francesca Tardioli in occasione della Festa della Repubblica 2020

"Illustri Autorità, signore e signori, cari amici ed amiche dell'Italia, cari australiani di origine italiana, cari cittadini italiani che vivete in Australia, quest'anno non ho altri mezzi se non questo messaggio scritto per condividere con voi alcuni pensieri, nel celebrare la Festa nazionale italiana, il 2 giugno.

Dal momento in cui sono arrivata in Australia come Ambasciatrice d'Italia, a settembre 2019, ho atteso l’arrivo di questo giorno, pensando che avrei celebrato la Festa nazionale italiana con tutti voi in un modo molto più appropriato, ma le cose sono andate diversamente, nelle circostanze attuali.

Dovrò aspettare ancora un po 'quindi per riaprire le porte della Residenza, stare con tutti voi di fronte alle bandiere nazionali, italiana e australiana, e dell'Unione Europea, ascoltare e cantare i nostri inni nazionali, salutare tutti voi di persona e condividere il calore dell'ospitalità italiana.

Vorrei ringraziare sinceramente ciascuno di voi per le espressioni di solidarietà e vicinanza nei confronti dell'Italia e della sua popolazione, nell’affrontare a pandemia, che ha portato via così tante vite e ha procurato tanta sofferenza, e per i riconoscimenti di ammirazione per il coraggio e determinazione a sconfiggerla e superare un momento così difficile.

Desidero continuare a lavorare con tutti voi al fine di consolidare ancora di più la bella amicizia e la cooperazione tra Italia e Australia, bilaterale e multilaterale, basata su valori comuni, legami culturali e sul nostro comune desiderio di vedere fiorire le nostre società in modo globale modo e in un quadro di approccio sostenibile.

Attendo con ansia di tornare a condividere con voi presto l'emozione di viaggiare in Italia, per rivivere momenti di incomparabile bellezza, arte, storia e stile di vita unico.

Sono determinata a continuare a lavorare con tutti voi per promuovere ulteriormente il nostro originale, ineguagliabile Made in Italy, in tutte le sue forme, dai settori più antichi e tradizionali ai settori più recenti, tra cui innovazione, tecnologia, ricerca e sviluppo.

Viva la nostra bella, ed unica, Italia. Nostra. Vostra. Patrimonio unico, sempre innovativo, sempre alla ricerca di nuove opportunità di cooperazione e di condivisione con l’Australia, grande paese amico."


248