Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Inizio delle celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante Alighieri a Canberra

Data:

12/03/2021


Inizio delle celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante Alighieri a Canberra

Il 2021 e’ dedicato alle celebrazioni del settecentesimo anniversario dalla scomparsa di Dante Alighieri.

L’Ambasciata d’Italia in Australia ha programmato una serie di iniziative volte a ricordare la sua arte immortale ed il suo ruolo centrale per la lingua e la cultura Italiana.

A Canberra le celebrazioni si sono aperte con l’interpretazione, ad opera dell’attrice Bianca Bonino, di alcuni canti dell'Inferno presso la suggestiva cornice dello Street Theatre.

Durante il discorso introduttivo, l’Ambasciatrice Francesca Tardioli ha ricordato come Dante, attraverso il suo impegno di poeta, scrittore e politico, rappresenti una delle figure paradigmatiche nella transizione fra Medioevo e Rinascimento e di come la Divina Commedia, scritta in volgare e non in latino - come prassi dell’epoca - abbia posto le basi per lo sviluppo di quella che sarebbe poi diventata la lingua italiana.

 dante700 highlight 3

Introdotta da meravigliose illustrazioni dell’opera dantesca, che ne hanno evidenziato la sua valenza attuale, Bianca Bonino ha offerto al pubblico presente in sala una coinvolgente lettura dei canti 21 e 22, esempi della profondità del plurilinguismo dantesco nei quali si ritrova tutta la forza del suo inimitabile stile. Sono i canti che il Sommo Poeta dedica ai “barattieri” (i fraudolenti) e di Alichino, figura demoniaca nella Divina Commedia che ispirerà successivamente il personaggio di Arlecchino, tanto caro alla Commedia dell’Arte. Bianca Bonino ha inoltre concesso un “bis” con la lettura del Canto 26 dell’inferno, incentrato sulla figura di Ulisse.

 dante700 highlight 4

Nel quadro delle celebrazioni per il 700 ° anniversario dalla scomparsa di Dante, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha reso disponibile al link https://inferno5.com/it/tour/ un audiolibro del canto V dell’inferno (in italiano e in inglese) al fine di far conoscere l’opera del Sommo Poeta nel mondo e di offrire la possibilita’ di ascoltate le terzine, scoprire i personaggi che hanno ispirato Dante e l’influenza della vicenda di Paolo e Francesca sugli autori di tutto il mondo.

 dante700 highlight 1v2

 


285