Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

AUSTRALIA: SOLD-OUT A PERTH PER L’AMICHEVOLE MILAN-ROMA

programma-calcio

Un perfetto connubio di diplomazia sportiva e promozione integrata italiana quello andato in scena oggi in Australia occidentale: nell’avveniristico Optus stadium di Perth, 60.000 fan del calcio italiano provenienti da tutta l’Australia e dai paesi dell’Indo-pacifico si sono riuniti per assistere all’amichevole tra AC Milan e AS Roma, in un appuntamento sportivo fortemente voluto dal Governo del Western Australia che ha registrato il tutto esaurito.

All’evento, che per la prima volta ha visto due squadre di Serie A affrontarsi in Oceania, ha presenziato anche l’Ambasciatore d’Italia in Australia, S.E. Paolo Crudele, accompagnato dal Console in Western Australia Sergio Federico Nicolaci. “Eventi come questo confermano la rilevanza della diplomazia sportiva nel promuovere solidi legami di amicizia tra i popoli, promuovendo le eccellenze sportive italiane celebrate in tutto il mondo” ha dichiarato l’Ambasciatore, che si è detto “orgoglioso della straordinaria accoglienza riservata alle due squadre in Australia”. Entusiasti dell’accoglienza, del calore del pubblico e dell’elevata qualità degli impianti si sono dichiarati anche i giocatori e i dirigenti dei due club.

Sono circa 180.000 i cittadini italiani residenti in Australia, di cui circa 25.000 nel solo Stato del Western Australia. E proprio per celebrare l’amicizia tra Italia e Australia, a pochi giorni dalla festa della Repubblica, prima del match è stato proiettato in anteprima mondiale sui maxischermi dell’Optus stadium di Perth il video musicale del brano “Desert Reflections”, del pianista e compositore Alessandro Martire, girato negli scorsi mesi nello scenario unico del Pinnacles Desert, in una produzione frutto della collaborazione tra il Consolato d’Italia a Perth e l’ente statale Tourism Western Australia.